Stagione 4

admin-ajax (1)4×01 – 30 Days Without an Accident
Titolo italiano: Calma apparente
Prima USA: 13/10/2013
Prima ITA: 14/10/2013
Dopo aver salvato i cittadini di Woodbury, Rick si dedica all’agricoltura e si prende cura dei maiali, uno dei quali sembra malato. Inoltre, Rick rifiuta di portare con sé la pistola, sperando di dare un esempio migliore al figlio, Carl. La prigione, intanto, è diventata un posto ideale e pacifico per i sopravvissuti che mantengono a distanza i “vaganti” dall’entrata. All’interno di essa, allo scopo di gestire l’intera comunità, è nato un Consiglio formato da Glenn, Carol, Herschel, Daryl e Sasha, la sorella di Tyreese. Quest’ultimo a sua volta abbraccia una relazione amorosa con Karen, l’unica superstite della strage compiuta dal Governatore. Michonne, desiderosa di vendicare Andrea, è ancora in cerca proprio del Governatore e spera di trovarlo a Macon. Rick si reca nel bosco dove incontra una donna di nome Clara. Pur sospettoso, accetta di considerare la possibilità di aiutare lei e suo marito, seguendo la donna al loro accampamento. Arrivati sul posto, Clara prova a uccidere Rick per darlo in pasto a suo marito, che si scopre essere uno zombie. Non riuscendo nel suo intento e in preda alla disperazione, Clara si toglie la vita pugnalandosi allo stomaco, intenzionata a diventare uno zombie pur di stare vicino a suo marito. Daryl porta un piccolo gruppo all’interno di un supermercato. Nel gruppo sono compresi i nuovi arrivati Bob Stookey, in passato un medico dell’esercito, e Zack, un giovane legato sentimentalmente a Beth. Quando Bob causa un incidente, rimanendo bloccato sotto uno scaffale, il soffitto comincia a crollare, facendo cadere uno dopo l’altro gli zombie che erano sul tetto dell’edificio, marcito a causa del carburante fuoriuscito da un grosso elicottero precipitato sul tetto. Nel tentativo di liberare Bob, Zack muore morso dagli zombi. Carol nel frattempo mette su una piccola scuola per i bambini della comunità, anche se questa si rivela essere una scusa, in quanto la donna insegnava loro in realtà come usare le armi per difendersi. Un membro di questa scuola, Patrick, che sembra malato, durante la notte inzia a sentirsi male, morendo di lì a poco sotto la doccia per poi risvegliarsi da errante.

admin-ajax (2)4×02 – Infected
Titolo italiano: Infetto
Prima USA: 20/10/2013
Prima ITA: 21/10/2013
L’episodio si apre con una figura misteriosa che, durante la notte, fa ammucchiare gli erranti davanti alla recinzione della prigione attirandoli e nutrendoli con dei topi. Nel frattempo Patrick, ormai diventato un errante, attacca alcuni abitanti della prigione mentre dormono. Michonne, la quale stava per dirigersi a Macon, torna sui suoi passi dopo aver sentito le urla ma all’entrata della prigione viene sorpresa dagli zombie, ferendosi a una caviglia; Carl e Maggie riescono a salvarla e portarla al sicuro. Rick, Daryl, Glenn, Sasha e Tyreese intervengono per ripristinare l’ordine, ma gli erranti mietono innumerevoli vittime tra i civili. Carol si prende cura di un uomo, Ryan Samuels,quando però si rende presto conto che non è possibile salvarlo, visto che è stato morso oltre che al braccio anche in un punto non amputabile, dietro al collo. Egli chiede a Carol di prendersi cura delle sue due figlie, Lizzie e Mika, che le si sono affezionate e chiede di dar loro un ultimo saluto. Beth lascia Judith in braccio a Michonne la quale, inizialmente riluttante, stringe a sé la bambina scoppiando in lacrime. I medici del gruppo, Caleb e Bob, iniziano a ragionare sul fatto che Patrick ed un altro ragazzo siano stati contagiati dal virus pneumococco e siano morti velocemente presumibilmente a causa di un versamento pleurico provocato dallo stesso virus. Gli erranti, attirati dal rumore, si ammassano ai cancelli della prigione rischiando di abbattere la recinzione, ma Rick prende i maiali che ha allevato (e che potrebbero essere i portatori della misteriosa malattia) e insieme a Daryl li sacrifica fuori dalla prigione per allontanare gli erranti. Tuttavia, Rick è sconvolto perché comprende che è impossibile tornare ad una vita normale, decidendo di smontare ed incendiare il suo allevamento, possibile fonte della malattia. Il Consiglio si riunisce e decide cosa farne dei residenti nel blocco D, ovvero coloro che sono stati esposti alla malattia dopo l’attacco degli erranti la notte precedente. Anche Karen, la fidanzata di Tyreese, ed un altro ragazzo, David, iniziano ad avere gli stessi sintomi di influenza e vengono messi in quarantena in celle isolate. Quando, però, Tyreese va a farle visita, scopre che non ci sono più: una striscia di sangue lo conduce fino ad un cortile esterno, dove i corpi di David e Karen, riconoscibile grazie ad un braccialetto che la donna gli aveva mostrato, giacciono privi di vita e completamente carbonizzati.

admin-ajax (3)4×03 – Isolation
Titolo italiano: Isolamento
Prima USA: 27/10/2013
Prima ITA: 28/10/2013
Tyreese informa Rick, Daryl e Carol dell’omicidio di Karen e David. Rick promette a Tyreese, impegnato a scavare le tombe di Karen e David, che avrebbe trovato il responsabile dell’accaduto. Intanto, in un’altra ala della prigione, anche Sasha e Glenn iniziano a risentire dei primi sintomi della malattia. Il Consiglio, privo di Glenn e Sasha, si riunisce e decide che la priorità per la comunità era trovare al più presto degli antibiotici per prevenire i sintomi della malattia. Daryl, Michonne e Bob acconsentono di partire immediatamente, in modo da salvare quante più vite possibili. Dopo aver visto Sasha riversare in gravi condizioni, Tyreese decide di accompagnare Daryl nella loro ricerca dei medicinali, pregando Carol di vegliare sulla sorella mentre lui sarebbe stato via. Daryl, Michonne, Bob e Tyreese intercettano in macchina un segnale radio in cui riescono a interpretare delle voci umane, prima di imbattersi in un’enorme mandria di erranti. Il gruppo è costretto ad abbandonare l’auto e farsi strada attraverso i boschi; Tyreese viene accerchiato dagli erranti e sembra ormai non avere più speranze. Daryl, Michonne e Bob riescono ad allontanarsi grazie al riparo fornito dagli alberi e vengono raggiunti poco dopo proprio da Tyreese, completamente stravolto ma ancora vivo. Alla prigione, Rick riconosce in Carol un enorme impegno e una grande dedizione profusa ogni giorno nel voler aiutare la comunità, e quando le chiede se avrebbe fatto qualsiasi cosa pur di proteggere ciò che erano riusciti a costruire, lei gli risponde in modo affermativo. A questo punto, Rick le domanda apertamente se fosse stata lei ad uccidere Karen e David, e anche in questo caso la risposta della donna è “sì”.

4x041×04 – Indifference
Titolo italiano: Indifferenza
Prima USA: 03/11/2013
Prima ITA: 04/11/2013
Rick decide di andare in ricognizione con Carol per trovare delle provviste e qualsiasi cosa possa aiutare Hershel nell’attesa del ritorno del gruppo di Daryl. Arrivati in una cittadina desolata, i due incontrano una coppia di sopravvissuti all’interno di un’abitazione, Sam e Ana, i quali chiedono se avessero avuto qualche possibilità di essere accolti alla prigione. Intanto, Daryl, Michonne, Tyreese e Bob si inoltrano nei meandri della facoltà di veterinaria dopo aver rimpiazzato una batteria di un auto in modo da usarla per poter tornare alla prigione in tempo. Recuperati i farmaci, Bob rischia la vita quando fa di tutto per recuperare il suo zaino dalle grinfie dei vaganti. La borsa si strappa e rivela il suo contenuto: all’interno non vi è alcun medicinale, ma soltanto una bottiglia di whisky. Deluso dal suo comportamento, Daryl affronta di petto Bob, giurandogli che non gliel’avrebbe fatta passare liscia. Intanto, superato il test di Rick, ai due ragazzi viene affidato l’orologio dell’ex sceriffo, il quale spiega che sarebbero tornati a prenderli di lì a due ore, ma, su suggerimento di Carol, Sam e Ana vanno alla ricerca di cibo in modo da poter dare fin da subito una mano. Rimasti soli, Carol tenta di giustificare le proprie azioni ricordando a Rick come anche lui avesse ucciso un membro del proprio gruppo, ma Rick le ribadisce che in quel momento Shane stava tentando di assassinarlo. Passate le due ore, i due tornano alla casa dove avevano trovato Sam e Ana, ma poco distante dal cancello scorgono il corpo della ragazza sbranato dai vaganti, mentre del ragazzo nessuna traccia. Prima di partire, Rick le ribadisce che la scelta di uccidere Karen e David non fosse stata quella giusta, che, se dovessero morire tutti alla prigione, e Rick si ritrovasse da solo con Carl e Judith, non la vorrebbe con loro e che quando l’avrebbe scoperto Tyreese non avrebbe esitato a ucciderla. Rick comunica a Carol che non sarebbe tornata alla prigione con lui e che avrebbero tenuto al sicuro Lizzie e Mika al posto suo. Le dice che non era più la Carol debole e maltrattata dal marito di una volta, che sarebbe riuscita a sopravvivere da sola, che avrebbe trovato altre persone, gente che non sapeva ciò che aveva fatto, ricominciando tutto da capo. Carol consegna il proprio orologio a Rick e i due, salendo sulle rispettive auto, prendono strade diverse.

4x054×05 – Internment
Titolo italiano: – L’inferno
Prima USA: 10/11/2013
Prima ITA: 11/11/2013
Alla prigione, Hershel, aiutato dai febbricitanti Glenn e Sasha, tenta in tutti i modi di aiutare i malati del blocco A e di guadagnare tempo in attesa del ritorno degli altri. Rick, nel frattempo, torna al carcere e rivela di Carol a Maggie e al padre di lei. Mentre Rick e Maggie cercano di tenere in piedi le recinzioni per tenere fuori i vaganti, la situazione all’interno precipita: alcuni malati, tra cui il dottor Caleb, muoiono e, risvegliatisi come vaganti, scatenano il panico. Sentendo uno sparo, Rick dice a Maggie di correre al blocco A per aiutare il padre, mentre lui chiede a Carl di aiutarlo con la recinzione. Nonostante i loro sforzi, gli zombie sfondano la recinzione e Rick, seppure riluttante, imbraccia un fucile d’assalto e ne dà uno Carl. Fianco a fianco, padre e figlio, riescono ad abbattere tutti i vaganti penetrati nel cortile. All’interno, Hershel e la sopraggiunta Maggie riescono a riportare la calma eliminando gli zombie. Finalmente anche il gruppo di Daryl torna alla prigione e, grazie alle medicine, i malati cominciano a guarire. Intanto, a pochi metri di distanza, il “Governatore” Philip Blake osserva silenziosamente il carcere.

4x064×06 – Live Bait
Titolo italiano: – L’esca
Prima USA: 17/11/2013
Prima ITA: 18/11/2013
Dopo la strage degli abitanti di Woodbury, Il Governatore si allontana con Martinez e Shumpert, ma ben presto i due lo abbandonano lasciandolo solo. Tornato a Woodbury, ormai invasa dagli zombie, distrugge e brucia ciò che ne rimane. Dopo due mesi passati da solo per la strada, s’imbatte in una piccola famiglia composta da due sorelle, Tara e Lilly Chambler, la piccola Meghan, figlia di quest’ultima, e il padre delle donne, David, un uomo anziano malato di cancro ai polmoni, tenuto in vita grazie a delle bombole di ossigeno che erano riuscite a procurargli. Philip si presenta come Brian Heriot, un nome visto scritto su un muro, e dopo un’iniziale inerzia, si rende utile procurando due altre bombole d’ossigeno alla vicina casa di riposo. Philip e Meghan cominciano a legare, lui vedendo in lei la figlia perduta, e la bambina in lui il padre scomparso. David, già malato terminale, muore davanti agli altri, rianimandosi poco dopo e attaccando Tara. Philip è costretto ad ucciderlo davanti alle donne, suscitando la paura in Meghan. Durante la notte, Philip brucia la foto che lo ritraeva insieme alla moglie e alla figlia, e decide di andarsene. Lilly, però lo convince a portarle con lui, e i quattro partono a bordo del furgone di alimentari di cui David era stato autista. Meghan è ancora spaventata da Philip, ma Lilly si lega emotivamente all’uomo, passando una notte insieme a lui. Durante il viaggio, il furgone ha un guasto e il gruppo è costretto a piedi, ma ben presto s’imbatte in un’orda di vaganti. Nel fuggire, Meghan si affida ai Philip, ma correndo cadono in una fossa. L’uomo elimina i vaganti promettendole di difenderla a tutti i costi. Subito dopo, sopra la fossa, appare un sorpreso Martinez.

4x074×07 – Dead Weight
Titolo italiano: – Peso morto
Prima USA: 24/11/2013
Prima ITA: 25/11/2013
Martinez acconsente di accogliere Philip e le ragazze nel suo nuovo gruppo, a patto di accettare che sia lui a comandare e che tutti debbano collaborare. Inizialmente l’ex governatore appare cambiato agli occhi di Martinez, che gli racconta che Shumpert è morto. Philip, però, ben presto nutre dubbi sul fatto che il comando di Martinez possa garantire la sicurezza, e se ne sbarazza, seppure con rimorso, inscenando un incidente. La leadership del campo passa così a Pete il quale, agli occhi di Philip, si dimostra anch’egli incapace. Dopo avere tentato la fuga con le ragazze, torna sui suoi passi e uccide Pete convincendo poi suo fratello Mitch, già in disaccordo con il consanguineo, ad allearsi a lui. Philip diventa il leader dell’accampamento, il quale però presenta molte falle nelle proprie difese ed un vagante riesce a intrufolarsi mettendo in pericolo la vita di Meghan. Philip si rende conto di aver bisogno di un posto migliore per tenere al sicuro la sua gente. Si reca dunque alla prigione e scorge Hershel e Michonne, usciti per bruciare i cadaveri di coloro che non erano sopravvissuti alla malattia, puntando la pistola contro di loro.

4x084×08 – Too Far Gonw
Titolo italiano: – Indietro non si torna
Prima USA: 01/12/2013
Prima ITA: 02/12/2013
Philip cattura Hershel e Michonne, portandoli all’accampamento come prigionieri. Il Governatore convince la sua gente che hanno bisogno della prigione per poter essere davvero al sicuro, e che ha un piano per ottenerla senza versare sangue. Nonostante il tentativo di Hershel nel dissuaderlo e proporgli di vivere tutti insieme, Philip prosegue nel suo piano. Alla prigione, Rick mette al corrente Daryl su Carol e, nonostante sia arrabbiato per la decisione, acconsente di accompagnarlo da Tyreese per informarlo. Quest’ultimo li anticipa sostenendo che il colpevole sia lo stesso che aveva attirato gli zombie con i topi, ma, prima che Rick possa spiegarsi, vengono interrotti da un forte rumore. Il Governatore e i suoi si presentano armati all’ingresso con i due ostaggi, chiedendo di parlare con Rick: Philip intima loro di abbandonare la prigione in cambio della salvezza. Intanto, all’accampamento Meghan viene sorpresa da uno zombie e morsa. Alla prigione, Rick chiede al Governatore di ripensarci, proponendogli di vivere tutti dentro la prigione. Per tutta risposta, Philip uccide Hershel, dando il via ad un feroce scontro a fuoco. In quel momento, Lilly giunge con il corpo di Meghan, e Philip, furibondo, ordina di avanzare e uccidere tutti. Durante la battaglia, gli abitanti della prigione si separano e l’autobus con gli indifesi parte senza molti di loro, rimasti a coprire la fuga. Maggie, dopo avere portato Glenn sull’autobus, trova Bob e Sasha. Anche Lizzie e Mika sono tra coloro che rimangono indietro e, armate di pistola, uccidono alcuni invasori salvando Tyreese. Michonne, riuscita a liberarsi, interviene nella colluttazione scoppiata tra Rick e Philip, ferendo a morte quest’ultimo. Beth, rimasta indietro per cercare i bambini, si ritrova con Daryl. Lilly, distrutta dal dolore, uccide l’ormai morente Governatore. Rick, ferito ad una gamba durante lo scontro a fuoco, ritrova Carl, ma i due scoprono il passeggino insanguinato di Judith, pensando al peggio. Padre e figlio, si allontanano nella foresta, mentre la prigione è ormai invasa dagli zombie.

4x094×09 – After
Titolo italiano: – Smarriti
Prima USA: 09/02/2014
Prima ITA: 10/02/2014
tormentata e a fare incubi sulle persone che ha perso: suo figlio, il suo compagno Mike, e Terry, loro amico comune. Rick, ferito durante lo scontro a fuoco, comincia a cercare cibo e un posto dove rifugiarsi con Carl. Il rapporto tra i due si incrina ben presto poiché Rick considera il figlio solo un bambino, e Carl si sente da questo frustrato, accusandolo di non essere stato in grado di proteggere Judith, Lori, e tutti gli altri. Il giorno dopo, Rick non si sveglia e Carl va in perlustrazione da solo, rendendosi conto di non essere forte come pensava e riuscendo con fatica a non farsi mordere. La notte, Carl nota dei movimenti e ansimi del padre e pensa sia diventato uno zombie, ma non riesce ad ucciderlo. Rick non è però morto, ma ha ripreso conoscenza, e i due ricuciono il rapporto ammettendo le proprie colpe. Nel frattempo, Michonne si rende conto che il suo vagare da sola non la rende diversa da uno zombie, e decide di cercare gli altri seguendo delle orme che aveva trovato in precedenza. Giunta all’abitazione dove Rick e Carl si sono rifugiati, piangendo di gioia bussa alla loro porta.

4x104×10 – Inmates
Titolo italiano: – Detenuti
Prima USA: 16/02/2014
Prima ITA: 17/02/2014
Daryl e Beth fuggono dalla prigione, perdendo di vista gli altri. Rimasti soli, la ragazza sembra non aver perso la speranza, certa di non essere gli ultimi sopravvissuti e desiderosa di ritrovare gli altri, mentre Daryl appare vuoto e quasi privo della forza di poter andare avanti. Intanto, Tyreese conduce Lizzie, Mika e Judith, nella foresta, braccati dagli zombie attirati dal pianto della neonata. Il giorno dopo avverte delle grida poco distanti e decide di andare a controllare, lasciando le bambine sole e raccomandando loro di scappare nella sua direzione se avessero visto degli zombie. Raggiunti due superstiti attaccati da alcuni zombie, Tyreese cerca da aiutarli, ma entrambi vengono morsi. Lizzie e Mika vengono nel frattempo attaccate da altri zombie, ma vengono salvate da Carol, che le conduce da Tyreese. L’ultimo superstite, prima di morire, racconta loro di un posto sicuro dove rifugiarsi raggiungibile seguendo i binari del treno. Tyreese, Carol e le bambine s’incamminano dunque lungo i binari alla ricerca di questa comunità sicura, denominata “Terminus”. Nel frattempo, Maggie, Sasha e Bob si sono rifugiati in una radura del bosco; Sasha vorrebbe accamparsi, ma Maggie vuole raggiungere l’autobus su cui aveva portato Glenn. I tre trovano l’autobus, ma al suo interno gli ex residenti di Woodbury sono tutti diventati zombie. Maggie insiste per controllare se ci sia anche Glenn e così insieme li abbattono tutti: tra di loro non c’è traccia di Glenn. Il ragazzo era infatti sceso dall’autobus prima che partisse, e si trova ancora alla prigione, invasa dagli zombie. Glenn raccoglie tutto ciò che può essere utile, indossa una tuta anti-sommossa e si fa strada a forza tra i vaganti per uscire. Sulla strada, rinchiusa dietro una recinzione trova Tara Chambler. La ragazza, disperata per aver fatto parte di quell’ignobile attacco e avere visto la sorella sopraffata dagli zombie, sembra avere perso ogni speranza. Glenn riesce però a convincerla di aver bisogno del suo aiuto per poter ritrovare Maggie e i due fuggono così insieme. Di nuovo in strada, Tara si scusa per quanto accaduto, rendendogli nota la morte di Hershel, di cui Glenn era ancora all’oscuro. Dopo essersi difesi da alcuni zombie, Glenn, stremato, perde conoscenza e Tara si trova di fronte all’arrivo di un camion militare da cui scendono due uomini e una donna.

4x114×11 – Claimed
Titolo italiano: – Salvare il mondo
Prima USA: 23/02/2014
Prima ITA: 24/02/2014
Michonne e Carl vanno in cerca di provviste consolidando il loro rapporto e scambiandosi confidenze. Rimasto nella casa a riposarsi, Rick si accorge dell’ingresso di un gruppo di sopravvissuti e si nasconde. Nel frattempo, Glenn si risveglia a bordo del camion militare e, venuto a conoscenza che hanno sorpassato l’autobus, insiste per fermarsi e per tornare verso di esso. Il conducente, l’ex sergente Abraham Ford, gli chiede di ripensarci per aiutarli in una missione ben più importante: lui e la compagna Rosita Espinosa stanno infatti scortando il dottor Eugene Porter a Washington, in quanto lui è a conoscenza delle cause scatenanti l’apocalisse zombie. La discussione tra Glenn e Abraham precipita in breve in una zuffa che attira dei vaganti; Eugene è così costretto ad imbracciare un fucile e, incapace di mirare, con una raffica mette fuori uso il camion. Sbarazzatisi degli zombie, ma rimasti senza un veicolo, i tre decidono di aiutare Glenn e Tara nella ricerca di Maggie prima di riprendere il viaggio verso Washington. Intanto Rick, nel tentativo di fuggire dalla finestra, viene sorpreso uno degli sconosciuti, ma riesce a sopraffarlo, rubandogli l’arma e calandosi verso l’esterno. Rimanendo nascosto da un altro degli sconosciuti, si accorge che Carl e Michonne stanno tornando dalla loro spedizione. Prima che possa agire, l’uomo ucciso in casa attira l’attenzione degli sconosciuti, dandogli la possibilità di raggiungere Carl e Michonne, allontanandosi con loro. Di nuovo in strada, i tre seguendo i binari arrivano ad un cartello che dà indicazione per il rifugio denominato Terminus, decidendo di seguirlo.

4x124×12 – Still
Titolo italiano: – Non tutto è perduto
Prima USA: 02/03/2014
Prima ITA: 03/03/2014
La convivenza tra Daryl e Beth continua ad essere difficile. La ragazza, desiderosa di trovare dell’alcool per poterlo bere per la prima volta, lo costringe a seguirla in un country club per golfisti. Dopo averlo perlustrato, tutto ciò che trovano è della grappa alla pesca: arrivato il momento di bere, Beth scoppia a piangere. Daryl comprende che quella dell’alcol era una scusa per superare il dolore delle perdite subite, e la conduce ad un capanno che aveva in precedenza scoperto insieme a Michonne, i cui ex proprietari distillavano dell’alcol illegalmente. Bevendo insieme, tra i due scoppia un’accesa discussione in cui Daryl confessa di maledirsi per non essere riuscito a proteggere gli altri e racconta di come in passato fosse solo un buono a nulla che vagava col fratello Merle. Beth lo conforta, dicendogli che ora lui non è più quel tipo di persona, ma un uomo decisamente migliore. Quindi, a riprova di quanto detto, gli propone di bruciare il capanno che tanto gli ricordava il suo passato. Con l’alcool presente, i due lo danno alle fiamme, allontanandosi per lasciare il passato alle spalle.

4x134×13 – Alone
Titolo italiano: – Solo
Prima USA: 09/03/2014
Prima ITA: 10/03/2014
Bob, Sasha e Maggie arrivano ad un cartello che indica Terminus. Bob ricorda di averne sentito parlare alla radio prima di raggiungere il dipartimento di veterinaria e i tre decidono di dirigersi verso quel rifugio. Dopo essersi accampati, Sasha confida a Bob i suoi dubbi riguardo alla loro meta e al fatto che Glenn sia ancora vivo. La mattina, Maggie parte da sola lasciando un messaggio agli altri, che s’incamminano per raggiungerla. Nel frattempo, Beth e Daryl, che ora sono in perfetta sintonia, si rifugiano in una pompa funebre, ma durante la notte l’edificio viene assalito da zombie. Mentre Daryl tiene impegnati i vaganti, ordina a Beth di fuggire fuori, ma quando raggiunge il punto d’incontro, trova solo lo zaino della ragazza e una macchina che si allontana. Daryl insegue la vettura seguendo le tracce, ma dopo avere raggiunto dei binari, le perde. Intanto, Bob e Sasha giungono nei pressi di una città e, nonostante l’insistenza di lui, la donna decide di fermarsi e Bob è costretto a proseguire da solo. Appena stabilitasi in un edificio, Sasha si imbatte in Maggie, aiutandola ad eliminare alcuni zombie. La ragazza spiega che li stava aspettando, ammettendo che l’unico modo per sopravvivere sia quello di restare insieme. Vicino ai binari, Daryl, distrutto per aver permesso che Beth venisse rapita, si imbatte nello stesso gruppo che aveva costretto Rick e gli altri ad allontanarsi dalla casa in cui si erano rifugiati. Il loro capo, Joe, gli propone di unirsi a loro. Nel frattempo, Maggie e Sasha raggiungono Bob, e, di nuovo riuniti, s’incamminano insieme verso Terminus. Altrove, Glenn trova un altro dei cartelli con le indicazioni per raggiungere Terminus.

4x144×14 – The Grove
Titolo italiano: – Il bosco
Prima USA: 16/03/2014
Prima ITA: 17/03/2014
Tyreese, Carol, Lizzie, Mika e Judith continuano il loro viaggio verso Terminus lungo i binari della ferrovia. Carol, parlando con Tyreese gli fa notare che Mika è troppo fragile, mentre Lizzie è confusa su ciò che realmente siano gli zombie. Spostatosi dai binari per una sosta, il gruppo trova una casa nel mezzo del bosco. Trovando acqua e cibo in quantità, Carol e Tyreese cominciano a pensare di stabilirsi lì. Il giorno dopo, Carol dalla finestra vede Lizzie che gioca a farsi rincorrere da una zombie: si precipita fuori e la uccide, ma Lizzie, sconvolta, le urla contro sostenendo che fosse sua amica. Nel pomeriggio la bambina si reca con Mika a sfamare uno zombie intrappolato e dicendo alla sorella che i vaganti vogliono che lei si trasformi. Subito dopo, le bambine vengono attaccate da un gruppo di vaganti e fuggono verso casa. Una volta oltre il recinto, insieme ai sopraggiunti Tyreese e Carol, tutti insieme li abbattono, Lizzie compresa. Il giorno dopo, Tyreese confida a Carol di avere incubi su Karen, ribadendo il suo sollievo per essersi ritrovato con delle persone di cui si fidava dopo aver perso la prigione, mentre Carol è evidentemente rosa dai sensi di colpa. I due, di ritorno da un giro d’ispezione, scoprono sgomenti che Lizzie ha ucciso Mika per mostrare loro che quando tornerà starà bene. Carol la convince ad entrare in casa con Tyreese con la promessa di legare Mika cosicché non fugga una volta risvegliatasi e, una volta sola, scoppia in lacrime per la frustrazione. In seguito, Tyreese dice a Carol che ha appreso da Lizzie che era lei a nutrire gli zombie alla prigione. I due arrivano all’amara conclusione che Lizzie è troppo pericolosa per stare in mezzo alla gente e Carol, il giorno dopo, porta fuori Lizzie e la uccide. La notte, seppellite le due bambine, Carol confessa a Tyreese di aver ucciso Karen e David, spiegando le sue motivazioni. In un primo momento Tyreese è tentato di vendicarsi, ma decide di perdonarla. Il giorno successivo Tyreese, Carol e Judith lasciano il bosco e continuano il loro viaggio verso Terminus.

4x154×15 – Us
Titolo italiano: – Noi
Prima USA: 23/03/2014
Prima ITA: 24/03/2014
Il gruppo di Glenn trova uno dei cartelli di Terminus firmato da Sasha, Bob e Maggie e comincia ad accelerare il passo per raggiungerli. Nel frattempo, Daryl si è unito al gruppo dei cacciatori e viene rapidamente a conoscenza delle semplici regole che governano il gruppo, prime fra tutti il divieto di furto e l’obbligo di dire la verità. Intanto, Glenn e gli altri arrivano ad una galleria: Eugene, Abrham e Rosita decidono di tornare indietro per trovare un’automobile, mentre Glenn e Tara tentano di attraversarla. All’interno trovano la galleria semicrollata e un’orda di vaganti, ma nel tentativo di oltrepassarli, Tara rimane bloccata con un piede tra le rocce. Nel frattempo, Abraham, Rosita e Eugene trovano un’automobile, ma quest’ultimo li conduce dalla parte opposta della galleria per attendere Glenn e Tara. Il gruppo di cacciatori si ferma per la notte in un garage e Daryl viene accusato da Len, un altro membro del gruppo, di avergli rubato la sua parte di lepre. Joe gli svuota la borsa e trova il maltolto, ma Daryl sostiene che è stato incastrato, mentre Len nega ogni contraccusa. Joe colpisce quest’ultimo e ordina agli altri di punirlo, dicendo a Daryl che aveva visto Len mettere la sua parte di lepre nella sua borsa. Dentro il tunnel, Glenn e Tara stanno per essere sopraffatti dagli zombie, ma vengono salvati dal gruppo di Abraham e quello di Maggie, incontratisi poco prima fuori dalla galleria. Finalmente riuniti, Eugene convince Abraham a raggiungere Terminus prima di riprendere la loro marcia per Washington, così da trovare rifornimenti. Il giorno dopo, Daryl vede il cadavere di Len fuori dal garage e riparte con gli altri. Joe lo informa che stanno cercando un uomo che ha ucciso un loro compagno, dirigendosi verso Terminus, dove pensano sia diretto. Ignorando a chi si riferisca, Daryl prosegue sulla strada percorsa da Rick e gli altri il giorno prima. Intanto, il gruppo di Glenn e Maggie giunge a Terminus, un vasto complesso di edifici, venendo accolti da un’abitante del luogo, Mary.

4x164×16 – A
Titolo italiano: – A
Prima USA: 30/03/2014
Prima ITA: 01/03/2014
In un flashback, Hershel insegna a Rick le basi dell’agricoltura e dell’allevamento, cercando di convincerlo che la guerra sia finita. Nel presente, il gruppo di Rick continua il suo viaggio verso Terminus, ma la notte vengono sorpresi da Joe e gli altri cacciatori, i quali puntano loro le armi contro. Daryl interviene chiedendo a Joe di risparmiarli e di prendere lui al suo posto, ma questi rifiuta e ordina di picchiarlo a morte. Rick, in preda ad un raptus per il pericolo che corre il figlio, inizia una colluttazione con Joe, mordendolo a morte alla gola. Daryl e Michonne approfittano dello sconcerto generale per sopraffare gli altri cacciatori, uccidendoli. Daryl e Rick si aggiornano sugli ultimi accadimenti e, il mattino dopo, i quattro riprendono il cammino verso Terminus. Carl confida a Michonne dei dubbi riguardo il padre per quanto accaduto la notte prima, ma la donna lo rassicura raccontandogli anche del suo passato. Arrivati a destinazione, Rick nasconde una borsa di armi come precauzione all’esterno della recinzione, quindi entra a Terminus dal retro. I quattro entrano nel capannone in cui veniva trasmesso il segnale radio che invitava i sopravvissuti nel dirigersi a Terminus, facendo la conoscenza del leader di quel luogo, Gareth. I quattro vengono accolti con calore, ma Rick in breve riconosce in possesso di alcuni abitanti di Terminus l’orologio di Hershel, il poncho di Maggie, la tuta anti-sommossa di Glenn e lo zaino di Bob. Rick prende un ostaggio, chiedendo dei suoi amici. Gareth arriva sul posto, sostenendo che quegli oggetti li avevano presi dai vaganti, ma quando il gruppo non crede alle sue parole, dà l’ordine di aprire il fuoco. Gli uomini appostati, però, non sparano per ucciderli, bensì vengono in breve condotti in un vicolo cieco e costretti alla resa. Gareth ordina ai quattro di entrare in un vagone contrassegnato con la lettera “A” dove ritrovano il gruppo di Glenn e fanno la conoscenza di Abraham, Rosita, Eugene e Tara, i quali, come loro, erano caduti nella trappola dei residenti di Terminus. Rick, tutt’altro che arrendevole, è però furioso e comincia a meditare la sua vendetta.

31,736 Visite totali, 2 visite odierne